IL FRIGO PERDE ACQUA?

ricambi frigorifero

 

Se il frigo perde acqua, controllate che il foro di drenaggio non sia ostruito. Lo trovate all’interno dell’elettrodomestico sul fondo; è protetto da un tappo colorato, progettato per consentire il passaggio dei liquidi e impedire quello dei detriti solidi – come le briciole o i pezzetti di carta -. Tuttavia può capitare che il tappino sia danneggiato o usurato o che, semplicemente, sia andato smarrito.

Il foro e il tubo di drenaggio hanno un compito importante: consentono di portare all’esterno dell’elettrodomestico l’acqua di condensa, che sarà raccolta in una vaschetta – da cui evaporerà -.

 

Se il foro è otturato, sarà sufficiente pulire il tubicino; aiutandovi con il tappo in dotazione – o con una cannuccia, soffiandoci dentro -, rimuovete i detriti solidi. Quando avete finito, verificate che il foro sia libero versandovi un po’ d’acqua. Se quest’ultima scorre verso il basso senza incontrare ostacoli, il vostro frigo è di nuovo perfettamente funzionante.

 

Nel caso in cui abbiate smarrito il tappo del foro di drenaggio – o che quest’ultimo sia danneggiato -, potete crearne uno similare con della carta stagnola. Unica avvertenza: il tappo dovrà consentire il passaggio dell’acqua e bloccare quello dei solidi.

 

Se lo desiderate, potete effettuare anche una pulizia accurata delle pareti interne dell’elettrodomestico, utilizzando uno dei prodotti specifici per la pulizia del frigo.

 

 

Se il frigo perde acqua