IL FRIGORIFERO NON RAFFREDDA?

Astelav Now - Ricambi e Accessori per Elettrodomesticifrigorifero-e-freezer

Se il frigorifero non raffredda, controllate la guarnizione, il termostato, il compressore, la resistenza o la scheda elettronica. In questo post troverete alcune indicazioni utili.

 

Intervenite in sicurezza! Prima di iniziare consultate il post dedicato alla Riparazione degli elettrodomestici in sicurezza

 

 

PULIZIA O SOSTITUZIONE DELLA GUARNIZIONE DEL FRIGORIFERO

La porta del frigorifero non aderisce correttamente: l’energia è dispersa e il frigorifero non raffredda come dovrebbe. Se vi trovate in questa situazione, lavate le guarnizioni con una spugna, per rimuovere eventuali residui di cibo. Può capitare che durante la pulizia riscontriate dei tagli: in questo caso dovete sostituire la guarnizione danneggiata.

Prima di intervenire sull’elettrodomestico, staccate la spina o l’interruttore generale; se la guarnizione è magnetica, occorre sfilarla dalla cornice (è possibile che sia sorretta da alcune viti: rimuovetele). Inserite la guarnizione nuova lungo tutto il perimetro della porta; aprite e chiudete più volte lo sportello, per assicurarvi che la guarnizione aderisca perfettamente.

 

Guarnizioni per frigorifero
Guarnizioni per frigorifero – Compra ora!

 

 

SOSTITUZIONE DEL TERMOSTATO

Controllate che il termostato del frigorifero funzioni correttamente e, se necessario, regolatelo. Se il compressore del frigorifero si raffredda di nuovo e mantiene una temperatura costante, la regolazione è andata a buon fine. In caso contrario, è necessario procedere con la sostituzione del termostato.

  1. Rimuovete il pannello di protezione (se necessario togliete le viti di bloccaggio);
  2. con un paio di pinze, estraete il termostato e sfilate i cavi, prestando attenzione a non spezzarli;
  3. rimuovete il termostato e procedete con l’installazione di quello nuovo;
  4. ricollegate i cablaggi e rimontate i pannelli di protezione;
  5. verificate che il frigorifero mantenga la temperatura costante per almeno otto ore.

 

Termostati frigoriferi
Termostati per frigoriferi – Compra ora!

 

Alcuni modelli di frigorifero montano il termostato direttamente sulla serpentina. In questo caso la sostituzione è più complessa, poiché si rischia di danneggiare la serpentina e di provocare una fuoriuscita del gas refrigerante. Meglio rivolgersi a un tecnico specializzato.

 

SOSTITUZIONE DEL COMPRESSORE

Se il frigorifero non riesce a mantenere la temperatura costante, potrebbe essere necessario sostituire il compressore (nella parte posteriore dell’elettrodomestico), il cui lavoro meccanico contribuisce al processo di raffreddamento.

Procedete in questo modo:

  1. Staccate la spina di alimentazione;
  2. con un cacciavite rimuovete le viti dal pannello di accesso sul retro del frigorifero;
  3. tagliati i tubi di aspirazione e di scarico con un paio di tenaglie (sono in rame) e rimosse le viti alla base del compressore, estraete il dispositivo (attenzione al peso);
  4. Togliete l’otturatore dell’eventuale valvola termostatica e procedete alla chiusura dell’apertura con un tappo filettato;
  5. montate il nuovo compressore saldando a stagno gli attacchi alle linee frigorifere o chiudendo le piastrine a forma di anello (le cosiddette flange).

La sostituzione del compressore del frigorifero è un intervento delicato e complesso. Può essere consigliabile rivolgersi ad un tecnico specializzato.

 

Compressori per frigorifero
Compressori per frigorifero – Compra ora!

 

CONTROLLO DELLA RESISTENZA DEL FRIGORIFERO

La resistenza del frigorifero è la diretta responsabile dello sbrinamento: se è danneggiata, il processo di sbrinamento non avviene correttamente e si forma del ghiaccio in eccesso, che impedisce al frigorifero di raffreddare.
In questo paragrafo cercheremo di capire come verificare lo stato della resistenza del frigorifero (situata nella parte posteriore dell’elettrodomestico).

 

Resistenza frigorifero
Resistenza per frigorifero – Compra ora!

 

Premessa: il procedimento è simile a quello per la sostituzione della resistenza del forno elettrico, per cui vi occorrerà un tester.
Posizionate un puntale del tester sul contatto della resistenza e l’altro sulla scocca del frigorifero o sulla terra. Il tester deve essere posizionato sulla scala più alta. Se il tester segna lo zero, la resistenza funziona correttamente; se il tester indica un altro valore, è necessario sostituirla.

 

CONTROLLO DELLA SCHEDA ELETTRONICA

Ultimo passaggio, verificate la scheda elettronica. Dopo aver staccato la corrente, smontare la scheda per verificare eventuali bruciatore. Se il compressore o il relè non funzionano, la scheda elettronica segnala il guasto con delle spie. Se non ci sono spie accese e se non si notano eventuali bruciature, altamente probabile che la scheda elettronica sia difettosa e che debba essere sostituita.

 

Schede elettroniche frigoriferi
Schede elettroniche per frigoriferi – Compra ora!

 

Astelav-Now-frigorifero-e-freezer

Quando effettuate riparazioni, interventi o sostituzioni, usate sempre gli accorgimenti necessari per lavorare in tutta sicurezza, soprattutto se intervenite su parti elettriche e impianti idraulici.

 

Astelav Now - Ricambi e Accessori per Elettrodomestici